FOTO NEWS3

NOVITA’ LEGISLATIVE PER LA REALIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI DI SERRE: OCCORRE L’AUTORIZZAZIONE DEL CONSORZIO

Con L.R. n. 33 del 18.12.2012, pubblicata sul B.U.R.C. n. 78 del 24.12.2012, sono state introdotte modifiche alla L.R. n. 8/1995 in base alle quali è stato previsto l’obbligo della consultazione preventiva del Consorzio di bonifica in caso di richiesta di realizzazione di nuovi impianti di serre. In virtù delle modifiche intervenute con tale ultima legge, la realizzazione di impianti serricoli è subordinata, tra l’altro, alla previa autorizzazione del Consorzio di Bonifica territorialmente competente per quanto concerne gli aspetti idraulici. In considerazione dell’estrema delicatezza della materia che riveste notevole importanza per l’imprenditoria agricola, fondamentale risorsa del ns. territorio, il Consorzio ha istituito un tavolo tecnico sull’argomento con le Amministrazioni comunali del comprensorio, con le Organizzazioni professionali agricole e con gli Ordini professionali dei Dottori agronomi e dei Periti agrari, per cercare di coniugare, in maniera idonea, le giuste aspettative dello sviluppo economico con l’esigenza di non compromettere ulteriormente il già precario regime idraulico del territorio. Il tavolo tecnico così istituito ha fornito utili indicazioni al fine di addivenire all’adozione di uno specifico regolamento che sarà adottato, nel più breve tempo possibile, dal Consiglio dei Delegati del Consorzio e che conterrà le prescrizioni tecniche da impartire per il rilascio del parere idraulico di competenza di questo Ente sulla base dei parametri allo scopo individuati e fissati.

FOTO NEWS3

APPROVATO IL BILANCIO DI PREVISIONE 2013: NESSUN AUMENTO CONTRIBUTIVO PER I CONSORZIATI.

Nella seduta del 30.11.2012 del Consiglio dei Delegati, tenutasi presso l’Istituto Tecnico Agrario “G. Fortunato” di Eboli alla presenza dei rappresentanti delle Organizzazioni professionali agricole e del Presidente della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, On. Paolo Russo, è stato approvato il Bilancio di previsione del Consorzio per l’anno 2013.
Grazie all’incessante azione sinergica condotta al fine della eliminazione di tutte le spese non strettamente necessarie e del contenimento delle spese fisse al minimo indispensabile, è stato possibile evitare di apportare aumenti alle aliquote di contribuenza consortile per il prossimo esercizio, nonostante l’imperante crisi economica e la lievitazione generalizzata dei costi.
Il Bilancio preventivo 2013 chiude con un utile di esercizio di € 1.217,00 rispetto al fabbisogno economico risultante dal Piano di gestione contestualmente approvato.
Si auspica che l’andamento finanziario della gestione del nuovo anno consenta di mantenere le previsioni effettuate.

Guarda le foto dell’evento

FOTO NEWS3

Comunicato sui servizi garantiti dal Consorzio durante l’astensione dal lavoro dei dipendenti per lo sciopero indetto dalle OO.SS. CGIL, CISL e UIL per il giorno 31 Luglio 2012.

Il Consorzio di Bonifica in Destra del Fiume Sele informa gli utenti che in relazione allo sciopero del giorno 31/07//2012, indetto dalle OO.SS. nazionali CGIL, CISL e UIL, assicurerà esclusivamente lo svolgimento delle prestazioni indispensabili dalle ore 0,00 alle ore 24,00 del giorno stesso.
Si considerano prestazioni indispensabili, ai sensi dell’art. 2 della L. 145/1990:

  1. l’esercizio e la custodia degli impianti di sollevamento idrovoro, per garantire l’attività di scolo, la difesa del suolo e la salvaguardia dell’ambiente;
  2. l’esercizio degli impianti e dei manufatti irrigui per l’adduzione dell’acqua al fine di permettere la derivazione da parte degli utenti;

Il Consorzio riattiverà i servizi gradualmente a partire dalle ore 0,00 del giorno 01/08/2012 ed integralmente nel corso della stessa giornata.

IL PRESIDENTE
(Dott. Vito BUSILLO)

UNA IMPORTANTE INTESA PER LA TUTELA DEL TERRITORIO

Il 10 Maggio 2012 in Napoli, alla presenza dell’Assessore Regionale alla Difesa del Suolo ing. Edoardo Cosenza, è stato sottoscritto tra l’Autorità di Bacino Interregionale del fiume Sele, l’Autorità di Bacino Regionale in Destra Sele, l’Autorità di Bacino Regionale in Sinistra Sele tutte rappresentate dal Commissario Straordinario e Segretario Generale avv. Luigi Stefano Sorvino, e l’Unione Regionale delle Bonifiche, delle irrigazioni e dei Miglioramenti Fondiari della Regione Campania rappresentata dal Presidente dr.Vito Busillo, un Protocollo d’Intesa, finalizzato ad istituzionalizzare la collaborazione tra l’Autorità di Bacino ed i Consorzi di bonifica ed irrigazione per una visione organica e coordinata dei problemi di comune interesse, richiedenti interventi ed azioni, nell’ambito delle rispettive competenze, ai fini della pianificazione territoriale, della sicurezza idrogeologica, dell’attività manutentoria delle opere idrauliche, della tutela e della valorizzazione ambientale, in conformità agli indirizzi e alle politiche di difesa suolo regionali..
Con tale fondamentale strumento di collaborazione istituzionale l’Autorità di bacino e l’Unione Regionale delle Bonifiche della Campania hanno ritenuto di promuovere delle regole di comportamento univoche volte ad incentivare una strategia comune tra i Consorzi di Bonifica presenti nell’ambito di competenza dell’Autorità e la stessa Autorità, per lo svolgimento di tutte quelle funzioni per le quali appare utile una costante sinergia operativa a tutto vantaggio del territorio e dei suoi abitanti, nonché degli stessi Enti interessati i quali certamente ne trarranno giovamento per l’espletamento dei propri fini istituzionali.
In particolare l’Autorità di Bacino e l’Unione regionale delle Bonifiche – attraverso i Consorzi di Bonifica ed Irrigazione – coopereranno e collaboreranno in via sistematica con la stipulazione di intese ed accordi nei seguenti settori: regolazione delle acque; ottimizzazione e razionale utilizzazione delle acque ad uso irriguo; difesa e conservazione del suolo con particolare riguardo alla mitigazione del rischio idraulico, manutenzione delle zone a verde, azioni di tutela e ripristino ambientale ed in ogni altro ambito di comune interesse.
Il protocollo d’intesa è stato stipulato tra l’Autorità di Bacino e l’Unione Regionale delle Bonifiche con la partecipazione dei rappresentanti dei seguenti Consorzi di bonifica campani :

  • Consorzio di bonifica Comprensorio Sarno – bacino del Sarno, dei torrenti Vesuviani e dell’Irno, con sede in  Nocera Inferiore (SA), per i Comuni di: Baronissi e Cava de Tirreni;
  • Consorzio di bonifica Destra Sele, con sede in Salerno, per i Comuni di: Battipaglia, Bellizzi, Campagna, Eboli, Giffoni Valle Piana, Montecorvino Pugliano, Montecorvino Rovella, Pontecagnano Faiano e Salerno;Consorzio di bonifica Paestum – Sinistra Sele, con sede in Capaccio Scalo (SA), per i comuni di: Agropoli, Albanella, Altavilla Silentina, Capaccio, Serre e Trentinara;
  • Consorzio miglioramento fondiario Picentino, con sede in Pontecagnano Faiano (SA);
  • Consorzio miglioramento fondiario Vallo della Lucania, con sede in Vallo della Lucania (SA);
  • Consorzio di bonifica Vallo di Diano e Tanagro, con sede in via Sala Consilina (SA), per i comuni di: Atena Lucana; Buonabitacolo, Casalbuono, Monte San Giacomo, Montesano sulla Marcellana; Padula; Polla, Sala Consilina, Sant’Arsenio, San Pietro al Tanagro, San Rufo, Sanza, Sassano e Teggiano;Consorzio di bonifica Velia – Bonifica del bacino dell’Alento, con sede in Prignano Cilento (SA), per i comuni di: Ascea, Casalvelino.

Per assicurare un’efficace attuazione del Protocollo d’intesa verrà istituito un Tavolo di coordinamento composto dal Segretario Generale dell’Autorità di Bacino, dal Presidente dell’Unione Regionale delle Bonifiche e dai Presidenti dei predetti Consorzi di bonifica e di irrigazione.
Verrà inoltre reso operativo un Gruppo di lavoro composto da personale qualificato coordinato dal Segretario Generale dell’Autorità di Bacino e costituito da sei componenti di cui tre nominati dall’Autorità di Bacino e tre dall’Unione Regionale delle Bonifiche, con possibilità di estendere la partecipazione agli incontri tecnici del Gruppo anche a rappresentanti di altri Enti qualora si palesi la necessità di approfondimenti specifici.
Si tratta quindi di un’iniziativa di ampio respiro la quale da un lato valorizza le attuali competenze e conoscenze dei Consorzi di bonifica e di irrigazione a favore della sicurezza dei territori e delle infrastrutture, nel campo della prevenzione e gestione degli eventi idraulici eccezionali, del rischio idrogeologico e della difesa dell’ambiente, e dall’altro fornisce un prezioso strumento all’Autorità di Bacino per la sua attività programmatoria.

int_tut_1 int_tut_2 int_tut_3

Si è tenuta a Napoli la 7^ Conferenza Organizzativa ANBI

Nei giorni 14-15-16 marzo 2012 si è svolta a Napoli, presso il foyer storico del teatro S. Carlo, la 7^ Conferenza Organizzativa nazionale dei Consorzi di bonifica e di irrigazione.

La manifestazione, patrocinata dall’A.N.B.I. (Associazione Nazionale Bonifiche, Irrigazioni e miglioramenti fondiari) e curata in sede realizzativa dall’Unione Regionale delle Bonifiche presieduta dal Dr. Vito Busillo, ha riscosso un ottimo successo sia in termini di partecipazione dei consorzi italiani, sia per i numerosissimi e qualificati interventi effettuati.
All’esito del dibattito ampio ed approfondito sui più attuali problemi gestionali ed operativi dei consorzi, sono state tracciate le linee di azione, a breve e medio termine, alle quali essi si atterranno nell’attuale scenario socio-economico non certo rassicurante.
Le foto e brevi video dell’evento sono visionabili di seguito.

Guarda le foto

AVVICENDAMENTO ALLA DIREZIONE GENERALE DEL CONSORZIO

Con il 1° gennaio 2013 ha lasciato il servizio il Direttore Generale del Consorzio, Avv. Lorenzo Ciotta. In sua sostituzione è stato nominato al vertice della struttura consortile il Dr. Agr. Francesco Marotta, già Direttore dell’Area Tecnicoagroambientale dell’Ente. L’Amministrazione esprime all’Avv. Ciotta un sentito ringraziamento per l’attività svolta, con professionalità e serietà esemplari, per oltre 32 anni ed al Dr. Marotta i migliori auguri di proficuo lavoro nell’importante nuova funzione a lui affidata.

FOTO NEWS3

Riapprovato con integrazioni il Regolamento di Amministrazione

Con Delibere n.8 del 29 Giugno 2010 e n.2 del 29 Giugno 2011, pubblicate nei modi di legge, il Consiglio dei Delegati ha riapprovato, con integrazioni, il “Regolamento di Amministrazione per scarichi di acque reflue nei canali consortili, transito lungo le strade di servizio, rilascio di licenze e concessioni temporanee nonchè in tema di diritti e spese per il rilascio di copie di atti”. Il testo del Regolamento così integrato, già presente nella sezione “Normativa”, è comunque visionabile di seguito.

Vai al Regolamento di Amministrazione

FOTO NEWS3

Avviso importante per l’utenza morosa

Il Consorzio sta promovendo una campagna di sensibilizzazione e sollecito per contrastare l’evasione contributiva.
Gli utenti morosi che intendano regolarizzare la propria situazione contributiva per non incorrere nel distacco d’ufficio dalla rete irrigua e nelle azioni esperibili da parte di Equitalia per la riscossione coattiva, possono prendere contatti con gli uffici consortili e beneficiare delle seguenti agevolazioni per il pagamento delle somme dovute:

  • Abbattimento del 50% degli interessi di mora
  • A richiesta e per importi superiori ad € 1.000,00, ripartizione del debito complessivo in massimo sei rate mensili.
locandina_sdb10

Al via in tutta Italia le iniziative della 9a Settimana Nazionale Della Bonifica e dell’Irrigazione 2010

Si svolge in tutta Italia, dall’8 al 16 maggio 2010, la tradizionale “Settimana Nazionale della Bonifica e dell’Irrigazione”. Una manifestazione giunta alla 9a edizione, nata dall’impulso degli stessi Consorzi di bonifica operanti sul territorio, alla luce della necessità di avviare una “comunicazione informale” con le comunità locali e l’opinione pubblica. Di anno in anno la Settimana Nazionale della Bonifica e dell’Irrigazione ha assunto crescente rilievo, grazie alle centinaia di iniziative via via proposte al fine di sensibilizzare sul programma di interventi lanciato dall’Associazione Nazionale Bonifiche e Irrigazioni (A.N.B.I.), che vuole abbinare finalità ambientali e prevenzione idrogeologica. Il tema di quest’anno è “Manutenzione del territorio: valore da riscoprire. Il contributo dei Consorzi di bonifica”. Il senso del messaggio che l’A.N.B.I. (in piena sinergia con le Unioni Regionali Bonifiche) vuole lanciare è riassunto dal logo scelto per la locandina della manifestazione: il triangolo di un cartello stradale, indicante “attenzione!” In tutta la Penisola anche nel 2010 le iniziative coinvolgeranno il mondo della scuola, tramite concorsi educativi, visite didattiche, lezioni all’aria aperta, mostre e via dicendo. Come sempre saranno numerose le occasioni aperte a tutta la cittadinanza: dalle ciclopasseggiate agli spettacoli in impianti idraulici, dalle simulazioni di emergenze a feste popolari, ad incontri e convegni. Il clou delle iniziative sarà concentrato nei due fine settimana, quando decine di “cattedrali dell’acqua”, vale a dire le grandi centrali idrauliche che garantiscono sicurezza dalle acque al territorio, saranno aperte al pubblico per visite guidate: un successo, che si ripete ogni anno. In tale contesto venerdi 14 maggio 2010 si svolgerà presso l’Aula Magna dell’Istituto Scolastico Comprensivo “Pietro da Eboli”, di Eboli, a partire dalle ore 10, la manifestazione organizzata dal nostro Consorzio. Nell’occasione verranno premiati i migliori elaborati prodotti dagli allievi degli Istituti scolastici che hanno aderito al Progetto formativo : “Tra alluvioni e desertificazione : il ruolo chiave che può svolgere il Consorzio di bonifica “, sviluppato, in sinergia con il Consorzio, nel corso dell’Anno Scolastico 2009-2010. Alla manifestazione presenzieranno esponenti delle Istituzioni locali, le Organizzazioni professionali e sindacali nonché ovviamente una nutrita rappresentanza degli altri Consorzi di bonifica campani. I Consorziati sono invitati a partecipare.

FOTO NEWS3

Rinnovati gli Organi del Consorzio

Il giorno 13 dicembre 2009 si sono svolte le elezioni per il rinnovo degli organi amministrativi del Consorzio.

In data 25 gennaio 2010 si è insediato il nuovo Consiglio che governerà l’Ente per il quinquennio 2010-2014, i cui componenti sono i seguenti: AMENDOLA Gerardo; BUSILLO Vito, CAPACCHIONE Marcello, CESARO Antonio, FORTUNATO Eduardo, GAGLIARDO Aldo, GALDI Adolfo, IEMMA Gaetano, MAJONE Gioacchino, PAOLILLO Michele, RAGO Luigi, RUGGIERO Michele.

Ai predetti Consiglieri elettivi si aggiungeranno tre membri di diritto designati dall’Amministrazione provinciale di Salerno ed uno designato dalla Regione Campania che entrerà a far parte anche della Deputazione Amministrativa.

Nella stessa seduta del 25 gennaio 2010 si è avuta l’elezione del Presidente che è stato riconfermato nella persona del Dr. Vito Busillo, l’elezione del Vice Presidente nella persona del Sig. Adolfo Galdi, l’elezione di altri quattro membri della Deputazione Amministrativa nelle persone dei Sigg.ri: Eduardo Fortunato, Aldo Gagliardo, Luigi Rago e Michele Ruggiero.

Infine, sempre in data 25 gennaio 2010, il Consiglio ha provveduto all’elezione del nuovo Collegio dei Revisori dei Conti che risulta così composto: Presidente, Dr. Gianluca Merola; Membri effettivi, Dr. Augusto Bisogno e Dr. Andrea Cantalupo; Membri supplenti, Dr. Antonino Baldi e Dr. Carlo Cupo.